Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


lunedì 29 settembre 2014

Il Caffè filosofico a Ottavia affascina....

Il Caffè filosofico a Ottavia è ormai una realtà consolidata essendo giunto al quarto incontro mensile. Nuove persone si appassionano all'iniziativa organizzata dall'Associazione Lucchina e Ottavia e patrocinata da Roma Capitale Assessorato alla Cultura.
Modera la filosofa Laura Capogna socia Phronesis.
Nell'incontro del 29 settembre scorso, che si è svolto presso il Bar L'angolo di via della Stazione di Ottavia 85A, ha partecipato anche la Presidente della Commissione Urbanistica del Municipio XIV.

Prossimo appuntamento: fine ottobre.

Associazione culturale Lucchina e Ottavia

Iscrizioni e prenotazioni: via Stazione di Ottavia 73B
Ore 10.00-12.00 e 16.30-18.30

venerdì 26 settembre 2014

Ottavia diventa bella... Miracolo alla Stazione di Ottavia

L'immagine guida 2014 della X Giornata del Contemporaneo
Lo avevamo scritto nel primo Calendario di quartiere 2013 e, adesso, il miracolo si sta per realizzare: I locali inutilizzati della stazione di Ottavia saranno sede di manifestazioni culturali di valore internazionale.
Eventi e spettacoli con la collaborazione della "Biennale Marte Live" e l'Associazione dei Musei d'Arte contemporanea.
In base ad un accordo tra Marco Della Porta, Assessore alla Cultura del Municipio XIV, la Rete Ferroviaria Italiana e la Sovrintendenza Capitolina, nei locali della stazione si terranno eventi collegati alla decima giornata del "Contemporaneo".
Un progetto avviato nel 2006 dall'Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani (AMACI) composta da 26 Musei associati di varie parti d'Italia la cui finalità è quella di portare l'arte del nostro tempo al grande pubblico.
Si, si tratta di una notizia sorprendente, un vero e proprio miracolo quello che sta per accadere alla Stazione di Ottavia.
Nel calendario di quartiere Ottavia del 2013 avevamo fortemente auspicato, argomentando con articoli
volantini e comunicati stampa, che accadessero 3 "miracoli":
3) Che i locali abbandonati della stazione di Ottavia fossero destinati a servizi di utilità sociale come sancito da un impegno scritto e congiunto in sede internazionale dai Responsabili di Ferrovie, dall'ex Sindaco di Roma e dall'attuale Presidente della Regione Lazio. 

I primi due "miracoli" si sono già avverati concretamente perché, dopo nostre insistenze mediatiche ed email alla Regione, la Soprintendenza ha mandato l'archeologo Marco Arizza, che ha diretto gli scavi a Ottavia, per illustrare nel dettaglio in un'assemblea pubblica tutti i ritrovamenti etruschi in zona Lucchina

Di conseguenza, la costruzione di nuovi palazzi, per oltre 2000 nuovi abitanti, a via del Giardino di Ottavia è stata fermata.

La realizzazione del terzo miracolo, quello dell'utilizzo sociale dei locali abbandonati della stazione di Ottavia, lo annunciamo oggi grazie all'impegno tenace dell'Assessore alla Cultura Marco Della Porta che ci ha creduto assieme a noi.
MArte Live, nasce nel 2001 come Festival multi-disciplinare
Ottavia si farà bella con una stazione che diventerà il fulcro culturale di Roma Nord Ovest.
L'occasione è la decima edizione del "Contemporaneo" organizzata dall'AMACI.
Per festeggiare un anniversario così importante, i direttori dei 26 musei associati hanno chiamato Adrian Paci a realizzare l’immagine guida di questa edizione, proseguendo il progetto avviato nel 2006 di affidare a un artista italiano di fama internazionale la creazione dell’immagine guida della manifestazione.
E proprio il tema del viaggio e del distacco sono alla base di Greeters, l’immagine scelta da Adrian Paci come simbolo della Decima Giornata del Contemporaneo: due ragazzi ci salutano, in un gesto congelato dal fermo-immagine che trasforma la narrazione video in immagine fissa.
Inoltre nei prossimi mesi anche la stazione di Ottavia sarà tappa di "MArteLive" associazione nata come festival multi-disciplinare fondata nel 2001 da Giuseppe Casa assieme ad un gruppo di studenti della Facoltà di Economia dell'Università di Roma Tre.
Già da questo mese di settembre MArteLive è “Ovunque”, sia a Roma che nel Lazio con circa 900 artisti, tra “guest” ed emergenti delle varie discipline, nelle sue 16 sezioni. 40 location in 6 giorni ospiteranno circa 250 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art, dj set nelle periferie, videomapping, incontri, laboratori e master class con ospiti internazionali, in perfetto stile MArteLive.
"L’arte trascende confini e nazionalità e con il suo linguaggio può contribuire al percorso di crescita e maturazione di ogni società civile" (dal sito di AMACI).
Intanto lunedì prossimo alle ore 18.30 l'Assessore Marco Della Porta sarà con l'associazione culturale Lucchina e Ottavia al quarto Caffè Filosofico.
Prenotatevi presso la sede dell'associazione a via della Stazione di Ottavia 73B dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 18.30 .

Associazione culturale Lucchina e Ottavia

lunedì 22 settembre 2014

Ottavia 29 settembre, il Caffè Filosofico diventa itinerante



Annunciamo il quarto incontro del "Caffè filosofico". Stavolta l'iniziativa si terrà presso "L'Angolo Bar" in via della Stazione di Ottavia 85A. L'appuntamento è alle 18.30.  Parteciperà l'Assessore alla cultura del Municipio XIV Marco della Porta.
Come sempre, l'adesione è gratuita ma invitiamo gli interessati a prenotarsi a via della Stazione di Ottavia 73B dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. 




giovedì 18 settembre 2014

Linee atac da Ottavia: da lunedì 22 grosse novità

Il trasporto pubblico locale nel quadrante Roma nord ovest cambia in maniera consistente. Lo chiamano "piano di razionalizzazione".
Comitati e associazioni di Ottavia, compresa la nostra, sono stati invitate dal Presidente del Municipio XIV, Valerio Barletta, all'inaugurazione della nuova linea 993 che da lunedì 22 settembre partirà dalla stazione di Ipogeo degli ottavi per raggiungere "Cornelia" attraversando via Casal del Marmo, Palmarola e via Boccea.

Sperando di fare cosa gradita a tutti i soci, simpatizzanti e a tutti i lettori del blog, postiamo di seguito i link in pdf dai quali potete scaricare e/o stampare sia la mappa completa di tutte le linee del quadrante, sia il dettaglio di ogni linea.

Cliccate sui seguenti link:

MAPPA GEOGRAFICA DI TUTTE LE LINEE

DETTAGLIO DI OGNI LINEA ATAC

Con l'occasione ricordiamo le attività delle associazione culturale Lucchina e Ottavia.
Entro la fine del mese, di pomeriggio, si terrà il quarto "Caffè filosofico" aperto a tutti.

Stiamo preparando il calendario di quartiere 2015 terza edizione. Chiunque fosse interessato ad inviare idee e proposte, la nostra sede è a via della stazione di Ottavia 73B (orari 10.00/12.00   e 16.30/18.30 )

Se ritenete utili la nostra quotidiana opera d'informazione e le attività culturali vi invitiamo ad associarvi all'indirizzo e agli orari sopra indicati.
La quota d'iscrizione annuale all'associazione e di 10 euro. Lo statuto è scaricabile dal blog.

Insieme possiamo valorizzare il territorio e migliorare la qualità di vita di noi tutti.

Ass.ne culturale Lucchina e Ottavia 

venerdì 12 settembre 2014

Sulla raccolta "porta a Porta" a Ottavia girano i primi commenti....

Sulla nuova raccolta differenziata "porta a porta", che questo autunno sarà introdotta nel nostro quartiere, rimangono certamente dubbi sull'adeguatezza del numero di operatori Ama che saranno impiegati e rimane soprattutto tanta informazione da fare.
Proporremo al Municipio, offrendo la nostra disponibilità a collaborare, di dedicare un'intera giornata per dare risposte alle criticità irrisolte.
Riguardo ai commenti scettici in cui alcuni cittadini affermano che è inutile farla se poi gli altri non la fanno, ci teniamo ad esprimere un concetto importante: "gli altri chi?" "Gli altri siamo noi!" .
A nostro avviso non esiste giustificazione che tenga rispetto al dovere morale di tutelare l'ambiente in cui viviamo per consentire alle nuove generazioni di abitare in un pianeta ancora sano.
Ognuno di noi è tenuto al suo impegno quotidiano di smistare i rifiuti consentendo il riciclo e la riutilizzazione.

Detto questo: sperando di fare cosa gradita copiamo e incolliamo alcuni dei commenti al nostro articolo che annunciava l'imminente arrivo nelle famiglie di Ottavia del kit dell'Ama:

Elisa: Evvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Romina  Che stress!!!! E ti multano pure se sbagli minimamente ..

Cristina:   Io ho vissuto al nord per tanto tempo, e non ho avuto nessun problema nel fare la differenziata, e lì si che erano fiscali  Tutto sta nel prendere bene il cambiamento

Antonella: Speriamo di capire bene.. Il problema è avere la pazienza,ma con questa vita già frenetica di oggi che si corre..per me è un'angoscia smistare meticolosamente, anche se per il nostro bene..

Elisabetta: Con un pò di pazienza ci faremo l'abitudine, una buona abitudine voglio sperare

Fabiana:  fino a pochi anni fa vivevo in un comune fuori roma dove si fa e non è difficile, basta prestare un pò di attenzione all'inizio e poi ci si abitua facilmente, diventa molto automatico dividere

Giorgia:  Era ora.... Speriamo nella civiltà di tutti..

Paolo: Io la faccio da anni. È una scocciatura è vero ma è anche un dovere verso le nuove generazioni:-) mi chiedo se saranno obbligati anche esercizi commerciali e la salus. Ps ma secchi piccoli di indifferenziata per sigarette e cartacce verranno messi? Pps ma il sacchetto con la cacca del cane me la dovrò riportare a casa?

Giorgia: Quella va nell'umido...

Valeria: E le bombette di mia figlia nel pannolino pure??

Serenella: Era ora

Giorgia: X il pannolini ci dovrebbe essere raccolta apposita se è come altrove..

Maurizio Voglio vede se pure li zingari faranno la differenziata

Giovanni: Veramente sono proprio gli zingari ad averla inventata, hai visto come smistano da dentro i cassonetti?

Mauro: Cmq la differenziata è una nobile cosa.. solo che x come viene gestita è una vergogna immensa!

Damiano: La mia fidanzata è toscana e nella sua cittadina fanno la raccolta differenziata porta a porta, è vero che per chi non è abituato è scomoda all'inizio ma poi ci si abitua. Nulla di così drammatico, anzi!

Maurizio: Si peccato che a Roma la differenziata raccolta alla fine non vada dove dovrebbe andare

Damiano: Sono d'accordo e sono il primo che lo dice...
Però questo non vuol dire che IO non mi metta a farla, sperando nel "prossimo"

Romana:  Era ora

Stefania: Gent.mi tutti, qualcuno ha indicazioni per il quartiere Giardini di Ottavia in merito alla raccolta differenziata porta a porta? Di fatto la strada non e' stata ancora presa in carico dal comune, credo manchi ancora il collaudo, e dubito quindi che il personale Ama possa accedervi. Come si procedera' in questo quartiere? grazie in anticipo!



Buon fine settimana alle nostre lettrici e lettori
a tutte le mamme e papà che ci seguono: buon inizio anno scolastico!

sabato 6 settembre 2014

A Ottavia inizia il conto alla rovescia per la raccolta dei rifiuti "porta a porta"

Secondo quanto pubblicamente dichiarato dall'assessore all'Ambiente del Municipio XIV, in questo mese di settembre tutte le famiglie di Ottavia riceveranno da Ama una lettera e un kit di contenitori.
La lettera dell'Ama spiega  la nuova raccolta differenziata che nel prossimo autunno, secondo i piani del Comune, dovrà essere interamente applicata al quartiere di Ottavia e ad altri quartieri del nostro Municipio.
Quando la raccolta porta a porta sarà a regime, gli attuali cassonetti dell'immondizia spariranno dalle strade.
L'unico raccoglitore che resterà e sarà incrementato di numero e dimensione sarà la classica campana per la raccolta del vetro. Le bottiglie e il materiale di vetro potranno essere buttate soltanto nelle classiche campane collocate nei vari punti di raccolta del quartiere.

Come saranno divisi allora gli altri rifiuti? Una corretta separazione dei rifiuti deve iniziare all'interno delle pareti domestiche da dove poi saranno riversati nei 4 cassonetti condominiali.
Ci saranno in prossimità di ogni condominio 4 tipologie di cassonetti ed ogni condomino dovrà abituarsi ad osservare scrupolosamente, per evitare una multa all'intero condominio, la seguente differenziazione:
1) carta e cartone
2) plastica e metallo
3) materiali non riciclabili
3) rifiuti alimentari ed organici

Una vera e propria rivoluzione nella raccolta dei rifiuti che consentirà di riciclare molti materiali rivendendoli alle imprese e nello stesso tempo alleggerire tra un paio d'anni la tassa comunale che attualmente paghiamo.
Inoltre, come insegna l'esperienza della discarica di Malagrotta,  della nuova raccolta differenziata trarranno sicuri benefici l'ambiente e la salute di noi cittadini.
Ci riserviamo di approfondire le notizie su questa imminente campagna dell'Ama e del Municipio XIV.
Una campagna che può avere un risultato positivo, solo con un'adeguata e capillare informazione e solo se vengono adeguatamente coinvolti commercianti, scuole, parrocchie, associazioni e comitati

Associazione culturale Lucchina e Ottavia

mercoledì 3 settembre 2014

"Giovani talenti cercasi" i concorsi letterari nel municipio XIV

Silvia Ripà e Laura Audino 
Vogliamo ora dedicare uno spazio alla mission primaria della nostra associazione culturale: valorizzazione del quartiere e del territorio, dando risalto agli eventi culturali che lo caratterizzano ed ai tanti brillanti giovani capaci di dar lustro alla collettività con le loro doti di intelligenza, impegno, creatività.

Innanzitutto ricordiamo l'invito alla partecipazione a concorsi letterari a breve scadenza:

1) " Albero Andronico" a cui si può partecipare entro il 30 settembre 2014 con testi scritti, poesie, foto, cortometraggi e quant'altro descritto nel bando di concorso di cui alleghiamo il link:   http://www.alberoandronico.net

2)  "Premio Periferie Corsare" , Scade il 30 ottobre 2014 Si può partecipare con un manoscritto in prosa o poesia (max 10.000 battute) o con una foto o serie di foto alla quale è necessario allegare un commento (max 3.000 battute) o con un video (max 10 minuti di durata).
Ecco il sito dove trovare il bando: http://www.periferiecorsare.it/

Vorremo anche esprimere le nostre vive congratulazioni ad alcuni giovani archeologi del quartiere di Ottavia che si sono distinti con le loro attività di studio e di ricerca presso Università o presso enti pubblici.
In primis, ci complimentiamo con la vicepresidente della nostra associazione, la dott.ssa Silvia Ripà (nella foto sopra, a sinistra) , la quale ha conseguito recentemente la laurea specialistica con 110 e lode e sta portando avanti un progetto culturale presso l'Università di Ferrara Al link di seguito la descrizione:  http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2014/09/01/news/come-divulgare-e-comunicare-l-antichita-e-i-beni-culturali-1.9857747

Facciamo inoltre tanti auguri al nostro socio archeologo Andrea Ricchioni, neolaureato e attualmente
specializzando presso l'Università di Roma Tre. Andrea ha brillantemente guidato la nostra passeggiata "francigena" il 25 maggio scorso presso i siti archeologici di Ottavia. Ecco uno dei video che lo vede protagonista.   Ha fatto esperienze lavorative di arricchimento culturale sia in Italia che all'estero.
Contiamo che queste preziose e giovani risorse umane della nostra associazione e del territorio di Roma nord
Marco Della Porta, assessore alla Cultura
possano presto essere di grande aiuto per la valorizzazione delle antichità etrusche e romane di Ottavia da parte della Soprintendenza.

Riservandoci di citare prossimamente anche la nostra socia laureanda Martina e altri talenti del nostro quartiere, non possiamo esimerci dal citare la nostra attività culturale per eccellenza :
"Il caffè filosofico", condotto dalla filosofa Laura Capogna e  giunto al terzo incontro, patrocinato dall'assessorato alla Cultura del Municipio XIV. L'iniziativa sta riscuotendo interesse e partecipazione anche da parte di giovani.

Ass.ne culturale Lucchina e Ottavia


lunedì 1 settembre 2014

Ottavia e Palmarola: Novità in arrivo sulle linee Atac/Tpl

La Commissione Urbanistica e Mobilità del Municipio XIV ha invitato l'associazione culturale Lucchina e Ottavia in audizione durante una seduta dedicata al Trasporto Pubblico Locale.

Circa sessanta minuti di audizione in cui la presidente dell'Associazione culturale Lucchina e Ottavia, Giovanna D'Annibale, è stata sentita da tutti i consiglieri della Commissione consiliare del Municipio con tanto di registrazione audio e di verbalizzazione.
All'ordine del giorno il piano di revisione delle Linee Atac/Tpl del deposito di Grottarossa tra le quali quelle che attraversano i quartieri di Palmarola e Ottavia.
Vorremmo evidenziare una contraddizione: Si è detto che alcune strade del quartiere non possono essere più percorse dai bus Atac perchè la loro pesantezza danneggerebbe l'asfalto stradale.
Se questa obiezione fosse fondata ci auguriamo che la stessa cosa valga per i frequenti mezzi pesanti che si dirigono ai cantieri di nuovi edifici in costruzione.
Grossi camion betoniera che con il loro passaggio e stazionamento danneggiano il manto stradale. Non sappiamo se sia stato uno di questi mezzi a sfondare il muretto di recinzione del centro estetico di via della Stazione di Ottavia.
Pertanto sarebbe importante regolare i permessi di costruzione. Non può essere rilasciata licenza di costruzione laddove non venga data garanzia piena sui mezzi utilizzati per evitare danni al manto stradale, a strutture sottostanti o adiacenti al cantiere.
Altra valutazione andrebbe fatta sui collegamenti con il supermercato Eleclerc di via Arola a cui sono destinate linee Atac/Tpl.  Qual'è la consistenza dell'utenza di queste linee?
Si potrebbe, in alternativa, potenziare la circolazione interna ai quartieri e quella verso le stazioni FL3 ?
A tutti i lettori del blog l'invito a leggere i documenti e a presentare osservazioni e proposte di modifica direttamente al Municipio e per conoscenza al nostro indirizzo mail : pianopartecipato@libero.it

Per avere visione di tutti i temi trattati di seguito rendiamo pubblici due documenti in pdf :

Per aprire il Verbale della Commissione urbanistica con l'audizione della Presidente D'Annibale clicca qui

Per aprire il nuovo Piano Atac per la revisione delle linee clicca qui