Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


mercoledì 31 dicembre 2014

Il Buon Anno si vede dal vicino...

Tante famiglie si sono fatte un regalo, fatevelo anche voi!
Auguri, Auguri, Auguri ai soci, ai simpatizzanti, a tutti quelli che ci seguono da Ottavia, da Palmarola, Selva candida e Casalotti, da Monte Mario e Balduina.
Si, il Buon Anno si vede dal vicino... da quanto, cioè, staremo vicini l'un l'altro, da quanto sapremo dare il giusto valore alla solidarietà e alle relazioni umane, condominio per condominio, quartiere per quartiere, evitando di rimanere chiusi e separati dagli altri nei nostri gusci privati.
Sono ormai quasi 500 i "mi piace" sulla nostra pagina facebook, mentre riscontriamo spesso picchi altissimi di visite al nostro blog.
Il 2014 per l'Associazione culturale Lucchina e Ottavia è stato un anno denso e ricco di iniziative e collaborazioni. 
--Con la Rete delle associazioni di Promozione sociale del Municipio XIV abbiamo valorizzato l'ultimo percorso della via Francigena, dopo anni e anni di negligente passività e disinteresse da parte delle istituzioni locali.
--Abbiamo supportato la Soprintendenza ai Beni Archeologici di Roma nel dare informazioni sui ritrovamenti etruschi a via del giardino di Ottavia e siamo stati determinanti, con flashmob e invio di mail al Ministero dei Beni culturali e ai Tg Rai,  nel restauro attualmente in corso, dei due siti archeologici di Ottavia: L'Ipogeo degli Ottavi e il Ninfeo della Lucchina, siti che forse già nel 2015 potranno essere aperti alle visite turistiche, alle gite d'istruzione e ai cittadini romani.
--Abbiamo supportato l'Assessore alla Cultura Marco Della Porta nel progetto "Nuovi Quartieri" con il quale è riuscito a realizzare le prime attività socio-culturali nei locali della Stazione FR3 di Ottavia, che erano inutilizzati da circa 20 anni.
--Abbiamo stimolato, con interviste e articoli, la ripresa dei lavori all'asilo nido di via Alfonso Gallo.
--Inoltre stiamo collaborando con AMA  e con l'Assessore all'Ambiente Ivan Errani perché si possa superare questa difficile e problematica fase di transizione della nuova raccolta differenziata al fine di approdare entro i primi mesi del 2015 all'ottimizzazione del servizio "porta a porta".
--Abbiamo regalato al nostro quadrante territoriale un bellissimo calendario di quartiere, ricco di notizie e di immagini. Un calendario che sicuramente porterà fortuna nel 2015 a tutti coloro che lo avranno in casa o al lavoro. Ricordiamo che si può ritirare una copia omaggio a via della Stazione di Ottavia 73B.

BUON ANNO 2015   
Auguriamo a tutte e tutti di poter realizzare le cose che si desiderano  e di poter godere di quel diritto universale che si chiama "Felicità"

La Presidente dell'Associazione culturale Lucchina e Ottavia 
Giovanna D'Annibale 

venerdì 19 dicembre 2014

Il vandalismo alla Stazione cesserà se...

I teppisti notturni che vandalizzano la stazione di Ottavia saranno recuperati alla società civile. Ma occorre insistere e non demordere. I bei quadri sfregiati sono anche il segno di una resistenza violenta e patologica di persone sofferenti che hanno bisogno di integrarsi con il tessuto sociale.
In certe zone del mondo la scuola e i libri sono nemici temibili dei fanatismi e fondamentalismi.
Nelle periferie romane la cultura e la bellezza sono temute da un sistema politico-delinquenziale che trae profitto economico e di consenso elettorale sul degrado, sull'intolleranza e sui veleni contro il disagio e diversità.
Oggi quei quadri hanno avuto la compagnia di un bel gruppo musicale che ha animato il sottopassaggio della stazione.  E noi crediamo che si potranno raggiungere buoni risultati con pazienza e tenacia se i cittadini si uniranno al progetto di riqualificazione chiedendo a tutti i soggetti ed enti responsabili (RFI, Municipio, forze dell'ordine, associazioni e comitati) di esercitare con diligenza le loro prerogative istituzionali 

Ecco il video :

e le immagini fresche di scatto:



mercoledì 17 dicembre 2014

E' nato il Calendario di Ottavia 2015 !! Immagini dell'incontro di presentazione

Il nuovo calendario di Ottavia 2015 ha visto la luce il 17 dicembre scorso alle ore 19.45.
E' stato presentato davanti ad una platea affollata e attentissima presso la sala teatro della Parrocchia Santa Maddalena di Canossa..
"Battezzato" da autorevoli relatori come la filosofa Laura Capogna, l'archeologo Andrea Ricchioni, gli assessori del Municipio Marco Della Porta, Ivan Errani e Alessio Cecera, dal consigliere Andrea Montanari, dalla consigliera comunale Virginia Raggi.
Un bellissimo incontro di presentazione moderato dalla Presidente dell'associazione culturale Giovanna D'Annibale. A seguire i partecipanti hanno potuto
festeggiare il calendario con un aperipizza e brindisi di auguri di buone feste. 
Lo troverete da subito nei seguenti esercizi: Bar Abruzzo, Bar La Pineta, Murri, Profumeria Iris (Gulliver), Bar l'Angolo, Milo Parrucchiere, Clem laboratorio, Giocheria, Parrocchia Santa Maddalena di Canossa, 
Da venerdì nelle edicole della zona e nelle scuole.
Nel calendario è raccontato un anno ricco di avvenimenti: dai ritrovamenti archeologici all'apertura dei locali della stazione con iniziative culturali, al caffè filosofico, alla storia di Ottavia, alle analisi dell'acqua ecc ecc. Inoltre sono inserite molte note informative sulla raccolta differenziata e sulla raccolta dei rifiuti ingombranti.
La prima raccolta gratuita di rifiuti ingombranti e particolari inizierà giorno 11 gennaio 2015 dalle ore 8.00 alle ore 13.00 nei municipi pari e dispari. Nella
nostra zona il punto di raccolta è il piazzale davanti alla scuola Elsa Morante via Casal del Marmo 212.
Sulle 4 date successive ci sono state modifiche rispetto a  quelle inserite nel calendario.  Ne daremo conto.

un momento di sorriso collettivo









sabato 13 dicembre 2014

La Galleria d'Arte Moderna si trasferisce alla Stazione di Ottavia


La Galleria d'Arte moderna  "si trasferisce" da lunedì 15 dicembre alla Stazione di Ottavia che diventa un vero e proprio Museo con opere del Novecento. Dopo l'inaugurazione ufficiale che si terrà alle ore 12 di lunedì 15 dicembre, nel sottopassaggio della Stazione FL3, 24 ore su 24 cittadini e turisti potranno ammirare per tutte le festivita le riproduzioni di dipinti come quelli di Giacomo Balla (Il dubbio), Carlo Carrà (La partita di calcio) e altre opere di Francesco Trombadori e Amedeo Bocchi.
Una stazione ferroviaria di periferia diventa centro culturale e polo artistico grazie al progetto "Nuovi Quartieri" promosso dall'Assessore alla Cultura del Municipio XIV con la collaborazione di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) e dell'assessorato alla Cultura del Campidoglio.
Un tassello importante attraverso il quale dal quartiere di Ottavia potrebbe espandersi una nuova politica che finalmente metta al centro le periferie.





Nella prima foto sotto l'Assessore Marco della Porta e la Presidente dell'Associazione culturale Lucchina e Ottavia, Giovanna D'Annibale. Nella seconda foto: Claudia Bosco di "Ottavia Social Street"






venerdì 12 dicembre 2014

Sabato ricco di iniziative a Ottavia. Un 13 dicembre coi fiocchi...

Segnaliamo due importanti eventi a Ottavia per sabato 13 dicembre:  
La mattina dalle ore 10.00 alle 13.00 presso la Parrocchia Santa Maddalena di Canossa, si terrà il primo di una serie di incontri di formazione sulle dipendenze. Rivolto oltre che agli educatori, anche a giovani che frequentano le scuole superiori e università. 
La frequenza agli incontri potrà valere per il riconoscimento di crediti formativi presso gli istituti scolastici. A tal fine verrà rilasciato un attestato dall'Ente organizzatore.
                                -------------------------------------

Nel pomeriggio invece un altro appuntamento culturale nei locali della stazione di Ottavia alle ore 16.00: "Il pappagallo miracoloso" "Artisti e studenti trasformano in immagini una fiaba che racconta i nostri quartieri. In un momento delicato la nostra battaglia di civiltà continua più forte di prima"
Un'iniziativa promossa dall'Assessore alla Cultura del Municipio XIV. Ingresso libero.

sabato 6 dicembre 2014

Babbo Natale è arrivato a Ottavia!


Oggi 6 dicembre il nostro quartiere si è animato in via della Stazione di Ottavia 73, accanto al nostro Ipogeo, davanti al piazzale della Giocheria per l'attesa dell'ora fatidica, mezzogiorno, in cui un simpatico Babbo Natale avrebbe ritirato le letterine dei bimbi presenti, accorsi per l'occasione...la sua comparsa è stata festeggiata con scoppi di coriandoli e gridolini fanciulleschi di bambini e genitori affatto scoraggiati dalla lieve pioggerellina dell'ultimo momento. Tutti hanno gradito i regali che il bravo animatore travestito ha saputo distribuire elogiando il gesto e le letterine consegnate (almeno cinquanta). Il punto vendita che ha organizzato l'evento è stata la

Giocheria di Ottavia, in concomitanza con tanti altri negozi affiliati di tutta Italia che hanno aderito all'iniziativa istituzionale di Giocheria. Il punto vendita è stato regolarmente visitato all'inizio della festa dai vigili che hanno constatato ed approvato la regolarità dell'evento che si è svolto tra l'entusiasmo e l'affetto di tutti i partecipanti. Una considerazione interessante: la cittadinanza del nostro quartiere è ben integrata con persone residenti provenienti dall'est ed in Polonia il Babbo Natale si festeggia proprio il 6 dicembre...immaginate la sorpresa per quei bimbi che oggi lo hanno visto arrivare qui a Ottavia...Ebbene sì integrazione, allegria, festa...la valorizzazione di un quartiere passa anche da queste cose!!!

via della Stazione di Ottavia 73B
ore 12 del 6 dicembre 2014