Per contatti: pianopartecipato@libero.it - fax 0623316920 posta: via Stazione di Ottavia 73B Roma. Leggi qui: Lo Statuto


domenica 21 gennaio 2018

La Regione Lazio: "Siamo favorevoli a far vivere le stazioni ferroviarie"

2014.Lavori di manutenzione per l'apertura 
"La Regione Lazio è favorevole a queste iniziative culturali che rivitalizzano le stazioni ferroviarie...."
Così ci hanno risposto il 21 dicembre scorso dalla Direzione Urbanistica e Mobilità della Regione Lazio quando abbiamo chiesto di aprire un confronto tra Regione e Ferrovie sull'utilizzo sociale e culturale dei locali di alcune stazioni della tratta "San Pietro- Cesano".
Una proposta che l'associazione culturale Lucchina e Ottavia aveva illustrato nel 2013 presso la Pisana (vedi link).
Da quella proposta era probabilmente scaturita l'apertura di RFI alle iniziative culturali del 2015 e 2016 (vedi link).
Esperienza interrotta nel 2016 per motivi a noi sconosciuti. 
Recentemente abbiamo ripresentato la proposta molto votata al PUMS del Comune di Roma (vedi link) dopo aver partecipato al bando pubblico di Rete Ferroviaria Italiana indetto da Ferservizi SpA con scadenza 21 gennaio 2017.

L'associazione culturale Lucchina e Ottavia, oltre a partecipare al bando, ha presentato un progetto culturale di utilizzo dei locali della stazione e auspica che l'Assessore all'Urbanistica e Mobilità della Regione Lazio, Michele Civita, e l'Amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana Maurizio Gentile possano incontrarsi su questo tema che riteniamo molto importante per la qualità della vita nel tessuto urbano di Roma nord.

Nessun commento:

Posta un commento

Rispondi indicando il tuo nome